Header Image
 

Sii la mia luce

25 Gennaio 2024

Giorno 21 e 22 gennaio abbiamo avuto la gioia di accogliere nella nostra comunità don Gian Matteo Botto, responsabile per l’Italia delle Cellule Parrocchiali di Evangelizzazione.

Sono stati due appuntamenti di grazia esplosiva!

Domenica 21 gennaio, al teatro comunale “Perracchio” di Ragusa, ci siamo ritrovati insieme per l’incontro di tutte le Cellule: la lode, le danze, la Parola di Dio, la testimonianza hanno portato la luce di Cristo nel cuore di coloro che erano presenti.

Tema centrale è stato “Sii la mia luce”. Ci siamo lasciati guidare dalla figura di Giovanni Battista, che venne a rendere testimonianza alla luce che è Gesù. Quando un uomo di Dio dà testimonianza della luce di Cristo cambia la vita di coloro che lo incontrano ed è per questo che siamo stati esortati ad essere uomini e donne di Dio, aggrappati a Lui, che trasmettono la luce di Cristo.

Lunedì sera, 22 gennaio, presso la nostra comunità “”Eccomi, manda me! “, don Gian Matteo ha incontrato tutte le guide delle Cellule di Ragusa. È stata un momento di riflessione profonda sulla nostra chiamata. Abbiamo approfondito il mandato che Gesù stesso ha dato ai suoi 11 discepoli dopo la resurrezione ovvero:

  • andare da coloro che ancora non hanno fatto esperienza di Gesù;
  • fare discepoli, prendendoci cura di coloro che stanno iniziando un’esperienza di fede;
  • battezzare, cioè, aiutare ciascuno a crescere in una vita sacramentale, riscoprendo l’infinito amore di Dio attraverso i sacramenti;
  • formare ciascun membro delle nostre Cellule ad andare verso coloro che incontrano, continuando così l’opera di evangelizzazione a cui siamo chiamati.

In conclusione: siamo consapevoli delle nostre fragilità e della nostra umanità, ma siamo tornati a casa con la certezza di essere figli amati che hanno fatto entrare la luce di Cristo nella propria vita e che per grazia Sua si impegnano a portare la Sua luce al mondo intero.